Kos Città

Kos Città è un’affascinate borgo dal glorioso passato. Da non perdere il Museo Archeologico, l’antica Agorà e il Castello dei Cavalieri di San Giovanni.

Parzialmente distrutta dal violento terremoto che 1933 ha devastato l’isola, Kos Città conserva ancora molte tracce del suo glorioso passato ellenistico, romano e bizantino che si mescolano al carattere pittoresco della città vecchia, ricca di taverne, negozi e stradine ricoperte di buganvillee.

Nella città di Kos tutti girano in bicicletta. Il porto, dominato dal Castello dei Cavalieri di San Giovanni, conserva un’atmosfera affascinante e tranquilla.

Da vedere

  • Il Museo Archeologico dove ammirare le sculture del periodo ellenistico e tardo romano tra cui una statua di Ippocrate.
  • Il Castello dei Cavalieri. Un tempo inespugnabile, la fortezza fu costruita nel XIV secolo come baluardo difensivo contro l’invasione ottomana.
  • A sud del castello si può ammirare l’antica Agorà con le rovine del Santuario di Afrodite, del Tempio di Eracle e di una basilica cristiana.
  • Plateia Platanou è un’incantevole piazzetta  dove si trova il platano di Ippocrate: la tradizione vuole che sotto le sue fronde il fondatore della medicina moderna tenesse le lezione ai suoi allievi.
  • Negli scavi occidentali della città potete ammirare il mosaico della casa di Europa che illustra il ratto della fanciulla da parte di Zeus, un tratto del Decumanus Maximus, il ninfeo, lo xystò, la palestra ellenistica, il tempio di Dioniso e l’odeon che ospitava il senato.

Spiagge

  • La spiaggia di Kos città è costeggiata da ristoranti e alberghi.
  • Non lontano dal centro si trova la spiaggia di Kritikà.

Mappa

Cerchi un alloggio a Kos Città?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Kos Città
Mostrami i prezzi